Advertisement

Aiuta il Volo.it con una donazione su Paypal, diventa nostro Socio sostenitore o supporta le nostre attività con una piccola donazione. 
immagine-fiocco-marina.jpg

Paura di Volare

Fondata da Luca Evangelisti 

L'enciclopedia per chi ha paura di volare

Newsletter

Iscriviti subito!
Newsletter de ilvolo.it



Cerca nel sito

 
IlVolo.it è sempre più social
Notizie - Comunicazioni & Annunci
Thursday 27 November 2014
IlVolo.it è sempre più Social e rimanere aggiornati sulle ultime novità del portale non potrebbe essere più semplice! Siamo presenti sui nostri canali ufficiali su TwitterFacebook  e Google+ costantemente aggiornati con le ultime notizie pubblicate e con altri contenuti interessanti! 
L'obiettivo princiale della presenza de ilVolo.it sui social network è quello di offrire un servizio sempre più accessibile e fruibile ai nostri lettori allargando, nel contempo, il pubblico che segue le nostre attività. Tramite i canali Social inoltre i nostri lettori potranno accedere anche dai propri dispositivi mobili alle ultime novità pubblicate su ilVolo.it e condividerle in maniera più rapida con i propri contatti. 
 
 
 
 
Nuovo volo Bologna-Praga con Czech Airlines
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 27 November 2014
Partirà il prossimo 29 marzo il nuovo collegamento diretto Bologna-Praga di  Czech Airlines che sarà operato con quattro frequenze settimanali nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì e domenica con velivoli ATR 72 da 64 posti. 
Si tratta di un ritorno sulla pista del Marconi, dal momento che il volo Bologna-Praga era già operato da Czech Airlines fino a quattro anni fa. L’avvio del collegamento con Bologna fa parte di un pacchetto di sette nuove destinazioni della Czech Airlines da Praga per la stagione estiva 2015, insieme a Bilbao, Billund, Cork, Oslo, Kaliningrad e Kazan. 
"Dopo l’annata dei tagli abbiamo elaborato il progetto di ampliare, con decorrenza dalla stagione estiva del 2015, l’attuale rete dei trasporti di Czech Airlines. Noi vediamo, nelle nuove destinazioni, un nuovo potenziale commerciale interessante che vorremmo pienamente sfruttare. Al tempo stesso vogliamo far tesoro del buon nome di Czech Airlines sul mercato russo ed attivare i voli, con decorrenza dal mese di aprile del 2015, fino a nove destinazioni in Russia," ha commentato Jozef Sinčák, presidente del consiglio di amministrazione di Czech Airlines. "L’orario dei voli delle nuove linee è stato impostato in modo tale da corrispondere al potenziale del mercato e alle opportunità di prosecuzione per i passeggeri in transito da Praga."  
 
 
 
Leggi tutto...
 
Volotea lancia due nuove destinazioni da Venezia: Marsiglia e Tel Aviv
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 27 November 2014
boeing_717_volotea.jpg
A poche settimane dalla presentazione delle sei nuove rotte per il 2015, Volotea ha annunciato due ulteriori nuovi collegamenti da Venezia verso Marsiglia (disponibile dal 24 aprile con frequenza bisettimanale) e Tel Aviv (operativo dall'8 luglio con una frequenza a settimana). Le due new entry fanno così salire a quota 32 le rotte operate dalla low cost presso lo scalo veneziano, riconfermando Volotea come il primo vettore per il numero di destinazioni raggiungibili. 
E per il prossimo sabato 6 dicembre è previsto il volo inaugurale della nuova rotta Venezia- Santander. 
"Il Marco Polo rappresenta per noi un asset fondamentale, non solo a livello italiano, ma in tutta Europa," afferma Marco Comani, direttore strategia di Volotea. "All’interno del nostro network di 65 aeroporti, è lo scalo dai cui decolliamo verso il maggior numero di destinazioni. E l’annuncio di queste due nuove rotte riconferma la nostra volontà di investire e crescere in laguna. Grazie ai nuovi voli, saremo in vendita a Venezia con un’offerta complessiva di circa 827.000 biglietti: ai 805.000 posti già in vendita, si aggiungeranno infatti i 4.000 biglietti per Tel Aviv e 18.000 per Marsiglia."
Tutti i biglietti per le rotte in partenza da Venezia sono già disponibili sul sito www.volotea.com, contattando il call center all’895 895 44 04 e attraverso le agenzie di viaggio.

 

 

Leggi tutto...
 
Code sharing in arrivo per i voli SAS ed Etihad
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 27 November 2014
SAS ed Etihad Airways hanno annunciato di voler avviare operazioni in code sharing e potenziare l'offerta tra la Scandinavia e gli Emirati Arabi. L'accordo tra i vettori sarà soggetto ad approvazione governativa. SAS è la quarantasettesima compagnia partner di code sharing per Etihad Airways, mentre Etihad è il ventitreesimo partner di code sharing per il vettore scandinavo. Entrambe le compagnie hanno annunciato di voler sviluppare accordi anche nell'ambito dei rispettivi programmi di fidelizzazioni, Etihad Guest ed EuroBonus, e di sondare altre opportunità. 
Il responsabile della strategia di Etihad, Kevin Knight, ha dichiarato: “Questo accordo di code sharing con SAS ci aprirà le porte di Stoccolma, Oslo e Copenhagen e anche di un certo numero di importanti città in Scandinavia, incrementando le opportunità di viaggio e connessione e rafforzando i nostri rapporti con l'Europa e i vettori europei.” 
L'accordo prevede che il codice di volo "SK" SAS venga associato ai voli di Etihad Airways tra Abu Dhabi e Bruxelles, Düsseldorf, Francoforte, Roma, Milano, Zurigo, Ginevra e Londra Heathrow. Dal canto sui Etihad apporrà il suo codice di volo EY sui voli che SAS opererà dalle sopraccitate destinazioni verso i suoi hub di Copenhagen, Oslo, e Stoccolma. Il codice EY sarà abbinato anche ai voli tra Copenhagen e Billund e Ålesund; tra Oslo e Ålesund, Kristiansand, Trondheim, e Stavanger; e tra Stoccolma e Umeå, Sundsvall, ed Östersund.  
 
 
 
 
Leggi tutto...
 
Accordo Meridiana - British Airways sui programmi di fidelizzazione
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 27 November 2014
Meridiana continua a puntare sullo sviluppo del proprio programma di fidelizzazione e annuncia un accordo con British Airways per l’accumulo dei punti Avios. L'accordo è valido a partire dallo scorso 18 novembre e offre la novità a tutti i passeggeri iscritti al Meridiana Club di accumulare Avios volando con British Airways e, viceversa, a tutti i passeggeri iscritti al programma frequent flyer British Executive Club di accumulare Avios con i viaggi targati Meridiana. Inoltre gli Avios accumulati si potranno utilizzare anche per ottenere un biglietto premio per volare sia con Meridiana che con British Airways.
Andrea Andorno, Chief Commercial Officer Meridiana ha dichiarato: “grazie alle molte opportunità offerte dall’accordo con Avios stiamo riscontrando un notevole interesse per Meridiana Club e ogni giorno le adesioni al programma crescono sempre di più. La nuova funzionalità reciproca di accumulo e utilizzo degli Avios con British Airways permette un immediato salto di qualità del programma offrendo ai nostri passeggeri mille combinazioni diverse di accumulo e utilizzo dei propri Avios su scala mondiale”. Aderire a Meridiana Club è semplice e gratuito, basta andare sul nostro sito meridiana.com per tutti i dettagli.”
 
 
 
Leggi tutto...
 
Operative le shopping helper in lingua cinese all'aeroporto di Fiumicino
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 27 November 2014
Da ieri i passeggeri di lingua cinese che passeranno dall'aeroporto di Roma Fiumicino potranno usufruire del nuovo servizio “Shopping Helper” lanciato da ADR. Quattro dipendenti di ADR - una di nazionalità cinese e tre di nazionalità italiana con ottima conoscenza della lingua cinese - sono state dal gestore dell'aeroporto romano per accompagnare i passeggeri cinesi e assisterli assisteranno nella loro esperienza commerciale in aeroporto prestando loro supporto tutti i giorni dalle 9:00 alle 22.00, in prossimità dei gate da cui partono i voli diretti in Cina. Le Shopping Helper saranno comunque a disposizione di tutti in passeggeri per illustrare ai passeggeri l’offerta commerciale dell’aeroporto di Fiumicino, con attenzione ai brand del made in Italy e del lusso, presenti nell’area extra Schengen dell’aeroporto; si occuperanno di mostrare l’offerta dei marchi e dei prodotti disponibili, evidenziando la convenienza dei prezzi in regime di duty free. Loro compito sarà anche di fornire informazioni sulle procedure per il Vat Refund e rispondere a tutte le richieste di natura commerciale, accompagnando i viaggiatori nei punti vendita di loro interesse. 
 
 
 
Leggi tutto...
 
Aeronautica Militare, Polizia e Carabinieri: accordo sull'uso dei Predator in attività istituzionali
Notizie - Aviazione Commerciale
Wednesday 26 November 2014
E’ stato firmato oggi, 26 novembre, a Palazzo Aeronautica, a Roma, un accordo che prevede l'utilizzo di aeromobili a pilotaggio remoto Predator dell’Aeronautica Militare in attività istituzionali della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri. I protocolli d’intesa, frutto di una sinergia e di un processo di analisi già in atto tra comparti della pubblica amministrazione, sono stati siglati dal Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Pasquale Preziosa, rispettivamente con il Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Alessandro Pansa, e con il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d'Armata Leonardo Gallitelli.
I Predator sono APR (aeromobili a pilotaggio remoto) in forza presso il 32° Stormo dell'Aeronautica Militare. Nelle varianti A e B, i velivoli vengono impiegati in missioni di ricerca, sia puntiforme che d’area, grazie all’impiego di avanzati sistemi di scoperta elettro-ottici ed infrarosso, diurno e notturno, radar per l’individuazione di obiettivi di superficie con capacità NRT FMV (Near Real Time e Full Motion Video). Il Predator costituisce, di fatto, un “On Scene Eye”. Una delle caratteristiche più importanti degli APR è la persistenza, cioè la capacità di rimanere in volo per lungo tempo (oltre 20 ore) nell’area di operazione, con possibilità di essere dirottato in volo in qualsiasi momento verso nuovi obiettivi.

 

Leggi tutto...
 
Nuovo consiglio di amministrazione Alitalia: Montezemolo presidente, Cassano amministratore delegato
Notizie - Aviazione Commerciale
Wednesday 26 November 2014
Alitalia ha annunciato in data odierna la composizione del consiglio di amministrazione della società che diventerà la nuova Alitalia dal 1 gennaio 2015, nella quale Etihad Airways deterrà una partecipazione di minoranza. In termini di governance, il nuovo CdA riflette la compagine azionaria post closing della nuova Alitalia e sarà composto da nove consiglieri: sei saranno nominati da Alitalia, tra cui il presidente non esecutivo, un consigliere indipendente e l'amministratore delegato, designato congiuntamente da Alitalia e da Etihad Airways. Tre consiglieri saranno nominati da Etihad, uno dei quali ricoprirà la carica di vice presidente.
Luca Cordero di Montezemolo è il nuovo presidente non esecutivo, James Hogan è il vice presidente, Silvano Cassano è il nuovo amministratore delegato della compagnia. I consiglieri della compagnia saranno il presidente uscente Roberto Colaninno (nominato presidente onorario), Giovanni Bisignani, Paolo Colombo, Antonella Mansi (consigliere indipendente), Jean Pierre Mustier e James Rigney. Con un mandato della durata di tre anni, il nuovo consiglio di amministrazione assumerà la carica con effetto immediato per preparare l’implementazione della transazione.
Il presidente della nuova Alitalia, Luca Cordero di Montezemolo ha dichiarato: “Sono orgoglioso di dare il benvenuto al nostro nuovo consiglio di amministrazione in questa entusiasmante fase della storia della nostra compagnia aerea. Il bagaglio di esperienze e conoscenze, diversificate e consolidate, dei membri del CdA sarà di fondamentale importanza per sostenere e orientare l’attuazione del business plan e per la svolta positiva di Alitalia”.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Aeronautica Militare: missione compiuta per l'Airbase Support Air Advisory Team Shindand
Notizie - Aviazione Militare
Wednesday 26 November 2014
Mercoledì 26 novembre, il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Pasquale Preziosa, ha incontrato a Palazzo Aeronautica, il personale della forza armata che ha partecipato alla missione Airbase Support Air Advisory Team a Shindand, in Afghanistan.  
Rivolgendosi direttamente al personale schierato, il Capo di Stato Maggiore ha sottolineato: “avete esportato conoscenza e applicato sul campo il concetto del Comprehensive Approach. Ci avete insegnato che non basta un corso per trasferire conoscenza ad un paese straniero ma occorre convivere e condividere valori con quei cittadini, quei soldati, partendo dal rispetto verso gli altri”.
Il Generale Preziosa infine, ha ricordato il grande successo della missione italiana riconosciuto dagli Stati Uniti. La missione addestrativa dell'Aeronautica Militare, conclusasi ufficialmente il 3 ottobre 2014, è durata quattro anni ed ha rappresentato l’unica iniziativa addestrativa italiana a favore delle forze aeree afgane nell’area ovest del paese. Iniziata nel novembre 2010, la missione degli advisors italiani ha consentito di addestrare il personale della neonata forza aerea afgana per supportare la costituzione di una forza armata professionale, autonoma e sostenibile nel tempo. 
 
 
 
Leggi tutto...
 
L’ENAC riconosce la conformità alle regole europee dell’alleanza tra Alitalia ed Etihad
Notizie - Aviazione Commerciale
Wednesday 26 November 2014
L’ENAC informa di aver preso atto di quanto notificato da Alitalia CAI S.p.A. in merito all’alleanza con la compagnia Etihad, ai sensi del Regolamento Comunitario di riferimento, il numero 1008 del 2008, ed ha comunicato alla società stessa che potrà mantenere la licenza di esercizio di trasporto aereo in capo ad Alitalia SAI. Qualora al closing dell’operazione saranno rispettate tutte le condizioni prospettate dal vettore nella documentazione fatta pervenire, sarà possibile confermare i requisiti di nazionalità e di controllo effettivo richiesti dal medesimo regolamento europeo. Infatti, al termine dell’operazione tra Alitalia e Etihad, l’Alitalia SAI sarà partecipata al 51% da Alitalia CAI, interamente di proprietà di soci nazionali, e per il 49% da Etihad; per quanto concerne il requisito del controllo effettivo non risultano patti tra azionisti della Alitalia CAI e di Etihad che possano pregiudicare e condizionare le decisioni che verranno adottate da Alitalia SAI. L'ENAC inoltre noto di aver confermato il nulla osta a gestire la transizione da Alitalia CAI ad Alitalia SAI nei termini indicati dal vettore in merito alle certificazioni tecniche, ovvero al Certificato di Operatore Aereo (COA) e al Continuing Airworthiness Management Organisation (CAMO).
 
 
 
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 10 di 12192
logo-ilvolo-300.png

IlVolo.it è il nuovo portale italiano dedicato a news sull'aviazione civile e
sull'aeronautica militare; rivolto ai professionisti e agli appassionati del volo ha come primo obiettivo la diffusione della cultura aeronautica in tutte le sue sfumature.

Non solo notizie e immagini di aerei e aeroporti, ma anche  elicotteri, aliantivolo libero, paracadutismo, licenze di volo, meteo e tante altre notizie e video dal mondo delle compagnie aeree a quello dei costruttori aeronautici passando per l'aviazione generale e il volo a vela.

Inoltre, una sezione interamente dedicata a come vincere la paura di volare e fondata da Luca Evangelisti, per lungo tempo responsabile del corso “Voglia di Volare" Alitalia.

Altre informazioni su ilVolo.it