Advertisement

Aiuta il Volo.it con una donazione su Paypal, diventa nostro Socio sostenitore o supporta le nostre attività con una piccola donazione. 
immagine-fiocco-marina.jpg

Paura di Volare

Fondata da Luca Evangelisti 

L'enciclopedia per chi ha paura di volare

Newsletter

Iscriviti subito!
Newsletter de ilvolo.it



Cerca nel sito

 
Roma: black out di venti minuti all'aeroporto di Fiumicino
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 30 July 2015
Nella tarda mattinata di oggi un guasto a una cabina elettrica ha causato un black out nell'aeroporto di Roma Fiumicino. Aeroporti di Roma comunica che dalle ore 12.10 la corrente elettrica è tornata in tutto lo scalo rendendolo di nuovo pienamente operativo. Il guasto, durato circa venti minuti, si è verificato a causa di un corto circuito presso una cabina di media tensione di Porto. Si sono registrati pochi disagi in quanto molte attività operative hanno continuato a funzionare anche durante il black out.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Incendio nelle aree limitrofe a Fiumicino: ENAC convoca Alitalia e ADR
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 30 July 2015
In relazione all'operatività dell’aeroporto di Roma Fiumicino che ha subito forti limitazioni nel pomeriggio di ieri, 29 luglio 2015, a seguito dell’incendio che ha interessato alcune zone limitrofe allo scalo, ma comunque esterne al perimetro aeroportuale, l’Ente Nazione per l’Aviazione Civile, autorità di regolazione tecnica, certificazione, vigilanza e controllo nel settore dell'aviazione civile in Italia, rende noto di aver convocato per il giorno 6 agosto gli Accountable Manager di Aeroporti di Roma, società che ha la gestione totale degli scali romani, e di Alitalia, il vettore principale che opera su Roma Fiumicino. 
Motivo della convocazione è quello di verificare la rispondenza delle azioni poste in essere dopo l’incendio di ieri a quanto previsto dalla normativa vigente e di ribadire obblighi e competenze normativamente individuati a carico delle due figure che sono responsabili, sotto profili ben specificati, sia della sicurezza, sia dell'operatività dell’aeroporto.
 
 
 
Leggi tutto...
 
ADR ribatte ad Alitalia: scali romani in crescita nonostante l'incendio, piena operativitÓ a Fiumici
Notizie - Aviazione Commerciale
Wednesday 29 July 2015
In una nota in relazione alle dichiarazioni odierne dell’amministratore delegato di Alitalia, Silvano Cassano, Aeroporti di Roma non commenta le cifre fornite dalla compagnia e la fondatezza delle stesse circa eventuali danni subiti per effetto dell’incendio dello scorso 7 maggio e ricorda che sono ancora in corso, da parte della Procura competente, le indagini per la definizione delle eventuali responsabilità.
"ADR ritiene essenziale, invece, sottolineare che è in corso di realizzazione un piano di investimenti da circa 11 miliardi, che è stato possibile avviare solo nel 2013 in seguito all’approvazione del contratto di programma, dopo oltre 10 anni di limbo causato dall’assenza del contratto." Si legge nella nota. "ADR ricorda inoltre che aveva - a valle dell’ingresso nel gruppo Atlantia - dato un visibile e chiaro impulso alla qualità del servizio, testimoniata dal superamento nella qualità del servizio percepita di hub concorrenti quali Francoforte, Madrid e Parigi secondo le rilevazioni ufficiali di Airport Council International, nonostante tariffe mediamente inferiori. Circa poi l’accenno agli investimenti e alla finanza, si ricorda che ADR è un operatore pochissimo indebitato e che ha già tutte le risorse necessarie a supportare lo sviluppo dell’aeroporto e della destinazione Roma,senza alcuna discriminazione tra le compagnie operanti sul mercato. Inoltre ADR non ha bisogno alcuno di nuova finanza, né di nuovi capitali, né di distribuire capitale ai propri azionisti."
In conclusione della nota ADR ricorda infine che negli ultimi tre mesi la crescita del sistema aeroportuale romano è stata del 5,6%,nonostante gli effetti dell’incendio, e che oggi l’aeroporto di Fiumicino è in una situazione di piena edefficiente operatività con punte giornaliere di oltre 140 mila passeggeri (+7,3% nell’ultima settimana).
 
 
 
Leggi tutto...
 
Alitalia: i danni derivanti dall'incendio al Terminal 3 di Fiumicino ammontano a 80 milioni di euro
Notizie - Aviazione Commerciale
Wednesday 29 July 2015
Secondo i risultati di un'analisi diffusi da Alitalia, i danni subiti dalla compagnia aerea in conseguenza dell’incendio divampato il 7 maggio scorso all’aeroporto di Fiumicino ammontano, fino ad oggi, a 80 milioni di euro.
"La recente riapertura del Terminal 3," spiega la nota di Alitalia, "ha infatti decretato la fine della fase di emergenza, ma non la fine di numerosi problemi e limitazioni che hanno ancora pesanti effetti sulle operazioni aeroportuali. Alitalia potrà calcolare l’ammontare totale dei danni subiti solo quando l’aeroporto tornerà a funzionare ai livelli pre incendio."
Alitalia, unica compagnia ad avere il proprio hub a Fiumicino, ha completato un primo consuntivo dei danni subiti per la cancellazione di migliaia di voli e per una serie di problemi operativi che secondo il vettore hanno messo in luce la fragilità dell’infrastruttura aeroportuale nel suo complesso. Nella nota la compagnia si dice è determinata a ottenere il risarcimento dei danni subiti.
“Abbiamo passato un periodo difficilissimo a causa di un evento che ci ha colpiti profondamente,” dichiara Silvano Cassano, amministratore delegato di Alitalia. “In questo periodo abbiamo rinunciato a qualsiasi polemica e ci siamo concentrati interamente sul servizio ai passeggeri, per ridurne i disagi”. 

 

 

Leggi tutto...
 
Incendio nei pressi dell'aeroporto di Roma Fiumicino: disagi ai voli
Notizie - Enti, Istituzioni & Organizzazioni
Wednesday 29 July 2015
Nel pomeriggio di oggi, 29 luglio 2015, l'aeroporto di Roma Fiumicino ha subito delle limitazioni operative a causa di un incendio che ha interessato alcune zone limitrofe allo scalo, ma esterne al perimetro aeroportuale. In particolare i voli in partenza sono stati interdetti in quanto la pista 2 è stata chiusa dalle ore 14:20 alle ore 15:45. La pista 3, quella solitamente dedicata agli atterraggi, è sempre stata operativa. La pista 1, invece, è rimasta chiusa per consentire le attività di spegnimento dell’incendio.
In una nota ENAC informa che dalle ore 15.45 circa lo scalo di Fiumicino sta riprendendo lentamente a operare con flussi ritardati per non interferire con i mezzi aerei utilizzati per le operazioni di spegnimento dell’incendio. La società di gestione dello scalo, Aeroporti di Roma, è al lavoro per ripulire le piste dai detriti dell’incendio, mentre personale della società è presente in aerostazione per fornire informazioni ai passeggeri dei voli coinvolti nei ritardi.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Flight Efficiency Plan di ENAV: nel 2014 risparmiati milioni di Kg di carburante e CO2
Notizie - Enti, Istituzioni & Organizzazioni
Wednesday 29 July 2015
ENAV, la società nazionale per il controllo del traffico aereo, recependo le direttive internazionali delle principali organizzazioni di settore quali CANSO, IATA ed EUROCONTROL, ha avviato un programma, già dal 2008, denominato Flight Efficiency Plan (FEP), basato sulla riconfigurazione dello spazio aereo nazionale e sull’ attivazione dell’A-CDM sugli aeroporti, un sistema in grado di ottimizzare i tempi di partenze e decolli, riducendo le attese in fase di rullaggio.
Nel 2014 il FEP, nel rispetto della sicurezza e dei requisiti di capacità, ha consentito la riduzione delle distanze e dei tempi di volo grazie a rotte più dirette, ha permesso alle compagnie aeree profili di volo più efficienti, consentendo salite continue fino alle quote ottimali, ed ha sensibilmente diminuito i tempi delle operazioni aeroportuali per la fase di movimentazione a terra, con risparmi di carburante e migliore impatto ambientale. Considerando il valore medio annuo del costo del carburante avio in 0,72 €/Kg, le azioni del FEP implementate nel corso del 2014 hanno portato ad un risparmio economico per le compagnie aeree di circa 9 milioni di Euro complessivi.
Il risultato degli interventi si è sostanziato in un risparmio di circa 2.210.000 km di volato con conseguente riduzione di 11.120.000 kg di carburante, un risparmio di 73.500 minuti di rullaggio a terra e una riduzione di carburante pari a 1.205.000 di kg, una minor immissione nell’atmosfera di circa 38.000.000 di kg di CO2.
I risultati complessivi dall’avvio del programma, nel 2008, sono stimabili in un risparmio di carburante per circa 90 milioni di euro. Questa operazione è stata possibile grazie alla formazione e all’addestramento specifico dei controllori del traffico aereo, alla riorganizzazione degli spazi aerei nazionali e all’aggiornamento dei sistemi tecnologici su tutti gli impianti, oltre che alla virtuosa collaborazione con l’Aeronautica Militare, che ha consentito una gestione dello spazio aereo flessibile e coordinata.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Il gruppo Lufthansa introduce un nuovo concept tariffario per i voli europei
Notizie - Aviazione Commerciale
Tuesday 28 July 2015
A partire da oggi, 28 luglio 2015, Lufthansa introduce sul mercato un nuovo concept tariffario per i propri voli europei che prevederà tre opzioni tariffarie per la Economy Class: “Light”, “Classic” e “Flex”. Le nuove tariffe sono in vendita da oggi per volare a partire dal prossimo 1 ottobre sul network nazionale ed europeo della compagnia. Il nuovo concept tariffario della compagnia prevede differenti livelli di servizio a seconda della tariffa acquistata: i passeggeri quindi potranno selezionare il livello di servizio più confacente alle proprie esigenze. Alle tariffe prenotate si potranno abbinare servizi aggiuntivi e ulteriori opzioni. 
 Jens Bischof, membro del Board di Lufthansa German Airlines e Chief Commercial Officer (CCO) di Deutsche Lufthansa AG, ha commentato: “Questo è il dsiderio di molti clienti, pagare solo per i servizi che essi effettivamente vogliono usare. Con questo nuovo concept tariffario stiamo facendo proprio questo. Nel futuro, data questa flessibilità, ogni passeggero potrà creare individualmente un proprio servizio personalizzato con le varie opzioni che noi offriremo. Le opzioni, Light, Classic e Flex, sono più trasparenti e consentono ai clienti di Economy Class una selezione di opzioni tariffarie in tutta Europa.” 
L'introduzione del nuovo piano tariffario avviene nell'ambito della strategia di riallineamento delle vendite della compagnia aerea tedesca. Le varie opzioni si differenziano tra loro per caratteristiche come il bagaglio, prenotazione del posto, e opzioni di modifica o cancellazione del volo. Oltre al servizio di Business Class completamente flessibile, i passeggeri potranno quindi scegliere tra tre livelli di servizio di Economy Class a seconda delle loro esigenze di viaggio. Tutte le tariffe di Economy Classe offerte con questo nuovo concept includono, oltre al volo stesso, un bagaglio a mano, snack e drink a bordo, un posto assegnato e l'accumulo di miglia. 

 

 

Leggi tutto...
 
Un nuovo servizio esclusivo per i golfisti con l'Air Dolomiti Golf Card
Notizie - Aviazione Commerciale
Monday 27 July 2015
Air Dolomiti, compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa, in occasione del torneo “Air Dolomiti Golf Cup by Blue Jacket Tour” che si è tenuto a Monaco di Baviera il 25 luglio, ha presentato l’esclusiva Air Dolomiti Golf Card: tessera che dà la possibilità ai golfisti che viaggiano con la compagnia, di volare pagando il trasporto della sacca da golf con uno sconto pari al 50% della tariffa normalmente prevista. 
La tessera - al costo di 65 € e validità di 12 mesi - offre a tutti i soci Air Dolomiti la possibilità di beneficiare di speciali vantaggi e riduzioni con i partner affiliati all’iniziativa: parcheggi aeroportuali, accessi alle VIP lounge, sconti per green fee/golf car e speciali pacchetti vacanze. 
"Un’occasione imperdibile per tutti gli appassionati di questa antica e nobile disciplina: volare per il fine settimana a Monaco, città ricca di arte, cultura e gastronomia, godendo della possibilità di giocare nei prestigiosi green che circondano l’incantevole cornice dei castelli di Ludovico II." Spiega la compagnia in una nota. 
Per diventare soci della nuova Air Dolomiti Golf Card è sufficiente compilare il modulo di iscrizione al sito www.airdolomiti.it/golfcard, contattare il numero telefonico 045-2886130, oppure è possibile inviare la richiesta via email: contattando l'indirizzo indoorsales[chiocciola]airdolomiti.it. 
Maggiori informazioni sull’iniziativa sono disponibili sul nuovo sito di Air Dolomiti www.airdolomiti.it.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Aeronautica Militare: volo salvavita da Cagliari a Firenze per un neonato di due giorni
Notizie - Aviazione Militare
Saturday 25 July 2015
dassault_falcon_50_del_31_stormo_aeronautica_militare_allaeroporto_di_cagliari_elmas.jpg
Nel primo pomeriggio di oggi un velivolo Falcon 50 dell'Aeronautica Militare è decollato dall'aeroporto di Cagliari Elmas con a bordo un bimbo di appena due giorni in imminente pericolo di vita, destinazione l'Ospedale pediatrico Mayer di Firenze. Dopo circa un'ora di volo, l'aereo militare è giunto all'aeroporto di Firenze Peretola da dove, insieme ai genitori e all'equipe medica presente a bordo, il piccolo paziente è stato trasferito in ambulanza verso il centro di cura del capoluogo toscano. Dopo avere operato la missione, velivolo ed equipaggio sono tornati alla base stanziale di Ciampino, sede del 31° Stormo, per proseguire il servizio di pronto impiego. 
Quella di oggi è stata l'ennesima corsa contro il tempo, partita con la richiesta di supporto da parte della Prefettura di Cagliari alla Sala Situazioni del Comando della Squadra Aerea, che ha consentito di effettuare in tempi rapidi il trasferimento nella penisola di un bambino bisognoso di immediati trattamenti specialistici non disponibili in Sardegna. 
La sala operativa dell'Aeronautica Militare, che ha tra i propri compiti quello di organizzare e gestire - in coordinamento con Prefetture, Ospedali e Presidenza del Consiglio dei Ministri - questo genere di trasporti su tutto il territorio nazionale, durante questo fine settimana è stato molto impegnata con interventi di questo tipo. Solo ieri sera un velivolo del 31° Stormo di Ciampino ha operato due trasporti sanitari da Bari a Napoli e da Napoli a Bologna. Equipaggi e velivoli da trasporto dell'Aeronautica Militare sono pronti giorno e notte per assicurare, laddove richiesto e ritenuto necessario per motivi di urgenza, il trasporto sanitario di persone in imminente pericolo di vita. Sono migliaia ogni anno le ore di volo effettuate dai velivoli del 31° Stormo di Ciampino, dal 14° Stormo di Pratica di Mare e dalla 46^ Brigata Aerea di Pisa, assetti sempre in prima linea in caso di emergenza.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Aeronautica Militare: nella notte nuovo trasporto sanitario da Napoli a Bologna
Notizie - Aviazione Militare
Saturday 25 July 2015
Dopo aver effettuato il trasferimento dell’uomo rimasto gravemente ustionato nell’esplosione di Modugno (provincia di Bari) all’aeroporto di Napoli Capodichino, l'equipaggio del Falcon 50 dell’Aeronautica Militare è partito dal capoluogo partenopeo per effettuare una nuova missione salvavita. 
Poco prima dell’atterraggio a Capodichino infatti, la Prefettura di Avellino aveva richiesto l’impiego dello stesso velivolo per il trasferimento di un sessantenne campano in attesa di trapianto presso l’ospedale di Sant’Orsola di Bologna. Subito dopo lo sbarco del ferito di Bari, il secondo paziente è stato imbarcato a bordo del trimotore militare che ha proseguito la missione in direzione del capoluogo emiliano. L’atterraggio a Bologna è avvenuto in nottata. La missione si è conclusa con il ritorno del velivolo e dell'equipaggio alla base stanziale di Ciampino. L’intervento multiplo si è reso possibile grazie al coordinamento in tempo reale della Sala Situazioni del Comando della Squadra Aerea con la Prefettura e gli aeroporti interessati.
 
 
 
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 10 di 13373
logo-ilvolo-300.png

IlVolo.it è il nuovo portale italiano dedicato a news sull'aviazione civile e
sull'aeronautica militare; rivolto ai professionisti e agli appassionati del volo ha come primo obiettivo la diffusione della cultura aeronautica in tutte le sue sfumature.

Non solo notizie e immagini di aerei e aeroporti, ma anche  elicotteri, aliantivolo libero, paracadutismo, licenze di volo, meteo e tante altre notizie e video dal mondo delle compagnie aeree a quello dei costruttori aeronautici passando per l'aviazione generale e il volo a vela.

Inoltre, una sezione interamente dedicata a come vincere la paura di volare e fondata da Luca Evangelisti, per lungo tempo responsabile del corso “Voglia di Volare" Alitalia.

Altre informazioni su ilVolo.it